Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 7 agosto 2020 (909) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Futbol – Storie di calcio
» l Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca
» Cena a sostegno della Mongolfiera
» Ambrogio Maestri canta per i bambini del Perù
» La Gardenia di AISM
» Le Caciotte della solidarietà
» “Odeon senza Barriere”
» "Luca per non perdersi nel tempo"
» Nail Art per il Naso Rosso...
» Amatriciana Solidale – Rotaract for Amatrice
» 12^ Giornata del Naso Rosso
» Festa di Pentecoste per il Togo
» Un Mercatino per le vittime della violenza
» Mercatino benefico Orfanotrofio Hisani
» Incontrare l'altro
» Ticinum Gospel Choir e Sherrita Duran per Aism
» ... e 20: bentornato Mercatino!
» È primavera.. arriva il Mercatino di Tdh
» A Lungavilla una domenica di solidarietà
» A Voice For The World

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 3412 del 23 settembre 2005 (3467) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il mercatino dei piccoli
Il mercatino dei piccoli

Come allungare la vita di vecchi abitini? E dove acquistare i capi della giusta misura? Le risposte a queste domande sono racchiuse nell'iniziativa promossa dalla sezione pavese di Terre des Hommes, associazione impegnata da anni nella difesa dei diritti dei bambini nei Paesi in via di sviluppo, che sta raccogliendo materiale per allestire il "mercatino dei piccoli".

"Apriamo gli armadi e trasformiamo pantaloncini ormai troppo corti e maglie strette in un'opportunità di crescita e di gioco per tanti bambini della Costa d'Avorio", così i membri dell'associazione umanitaria - patrocinati per l'occasione del Comune di Pavia e sostenuti dalla collaborazione del Centro Servizi Volontariato - invitano a donare ciò che non serve più, trasformando il cambio di guardaroba dei nostri bambini in un gesto in solidarietà concreta.

Abiti di seconda mano e accessori (usati ma in ottimo stato) per bambini da 0 a 10 anni diventano infatti doni preziosi per i piccoli meno fortunati dell'Africa.
La raccolta inizia il 26 settembre e gli articoli inutilizzati - dal body al passeggino, dalle scarpette ai seggioloni - potranno essere conferiti presso i punti di raccolta convenzionati fino al 30.

Sabato 1° ottobre si terrà il mercatino solidale, i cui stand allestiti sotto la Cupola Arnaboldi, saranno predisposti oltre che per l'ultimo ritiro, anche per la vendita di articoli di maglieria confezionata appositamente dal Gruppo di Volontari di Genova Pegli.

L'intero incasso sarà devoluto al progetto: Fateci giocare volto a garantire l'istruzione primaria e il diritto al gioco ai bambini delle bidonville di Abidjan, Costa d'Avorio. (L'invenduto sarà utilizzato dall'associazione Babele).

Il progetto Fateci giocare è inserito nel programma 'Obiettivo Scuola' con cui Terre des hommes Italia si unisce agli sforzi di tutti i membri delle Nazioni Unite che hanno dichiarato il loro impegno a raggiungere entro il 2015 l'istruzione universale primaria (Dichiarazione del Millennio del settembre 2000).
L'obiettivo è quello di accelerare il processo di scolarizzazione e garantire al maggior numero di bambini il diritto allo studio. Secondo i dati Unicef, infatti, sono 120 milioni i bambini che non frequentano la scuola primaria o che non termineranno mai gli studi e per i quali il futuro è già segnato: sono destinati a scivolare verso i margini della società.

Per i bambini che aspettano mentre i grandi fanno shopping, alle 15.30 ci sarà la rappresentazione di burattini "La torrr... ta di Babele" (offerto dall'Ass. Babele) e a seguire una succulenta merenda equa e solidale (offerta dell'Ass. C.A.F.E).

 
 Informazioni 
Dove: Cupola Arnaboldi, Corso Strada Nuova - Pavia
Quando: sabato 1 ottobre 2005, dalle 10.00 alle 19.00
Punti di raccolta (dal 26 al 30 settembre) a Pavia:
  • C.A.F.E., c.so Garibaldi, 22
  • Babele, v.le Campari, 62/C
  • Policlinico San Matteo, Reparto Pediatria, c/o Sala Giochi
  •  

    La Redazione

    Pavia, 23/09/2005 (3412)

    RIPRODUZIONE VIETATA
    www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
    In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



    MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
    Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool