Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 28 novembre 2020 (337) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vieni ai laboratori civici
» Pavia città amica dei bambini
» Chi sa ridere è padrone del mondo
» Pavia on ice
» Le vie del Gusto
» Pavia d'Estate 2015
» Nuova Caccia ai tesori di Pavia!
» Il Sindaco fuori dal Comune
» Pavia, dove la storia accade
» Bimbi in bici... In sicurezza
» 4° Mercatino Sociale
» Notte rosa, notte gaia
» Pavia ed il "suo" cinema
» Il Castello in festa
» Aperitipico
» Happening pavese!
» XLII Settimana Agostiniana pavese
» 61 Giorni di Maggio Pavese
» Concerto per il Duomo: un successone
» Trekking urbano 2009

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 3347 del 7 settembre 2005 (4182) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Andar per chiese...
Andar per chiese...

Quattro chiese pavesi sono le protagoniste del nuovo ciclo di visite guidate organizzato dalla cooperativa Progetti di Pavia per i mesi di settembre e ottobre 2005, con il patrocinio del settore Cultura del comune di Pavia.

La scelta è ricaduta su quattro edifici di culto con una "personalità" ben distinta, a volte un po' trascurati dai circuiti turistici ufficiali, a partire dal santuario quattrocentesco di Santa Maria di Canepanova, la cui visita è in programma per sabato prossimo nell'ambito di "Fare Festa sul Ticino".
La chiesa eretta in onore della Vergine e dei miracoli attribuiti ad una sua immagine dipinta sulla parete di una casa della famiglia Canepanova, è di chiara ispirazione bramantesca.
L'interno, pur di fattura rinascimentale, rivive nella trasformazione barocca e barocchetta dell'apparato decorativo. La chiesa offre un interessante ciclo di pitture del Seicento avente come tema la glorificazione della Vergine attraverso le eroine bibliche, sue prefigurazioni nell'Antico Testamento. Tra i pittori presenti, il Moncalvo, Camillo e Giulio Cesare Procaccini.

Il calendario di "Andar per chiese" prosegue il giorno sabato 17 settembre la visita alla chiesa di Santa Maria del Carmine.
Sarà l'occasione per ammirare il tempio eretto alla fine del Trecento grazie a una cospicua sovvenzione della famiglia Visconti. Di grande effetto scenografico sono la facciata del 1450 in stile gotico lombardo, vero trionfo del cotto, e il campanile che con i suoi 78 metri di altezza è il più elevato della città. Tutto da scoprire il ricchissimo interno, ove ogni cappella racconta interessanti storie per mezzo delle opere d'arte lì custodite.

L'appuntamento di sabato 24 è con il santuario di Santa Maria delle Grazie, dai pavesi meglio conosciuto come chiesa di Santa Teresa, raro esempio di chiesa seicentesca costruita ex-novo. Tra i suoi tesori è degna di nota la tela del Procaccini raffigurante lo "Sposalizio mistico di Santa Teresa".

Andar per chiese si conclude sabato 1° ottobre a San Francesco, straordinario esempio di architettura gotica, dalla facciata bicolore.

Di seguito si il calendario con luoghi e orari d'incontro:

Sabato 10 settembre
Santa Maria di Canepanova
Ritrovo ore 15.30 sul sagrato della chiesa, via D. Sacchi

Sabato 17 settembre
Santa Maria del Carmine
Ritrovo ore 15.30 in piazza del Carmine

Sabato 24 settembre
Santa Maria delle Grazie
Ritrovo ore 15.30 sul sagrato della chiesa, via S. Giovanni Bosco

Sabato 1° ottobre
San Francesco
Ritrovo ore 15.30 sul sagrato della chiesa, corso Cairoli


 
 Informazioni 
Partecipazione: la visita a Santa Maria di Canepanova è gratuita, il biglietto per le altre visite costa 4 euro

Per informazioni:
Progetti società cooperativa
Tel.: 0382/530150
 

Alessandra Viola

Pavia, 07/09/2005 (3347)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool