Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 16 gennaio 2019 (392) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» MIMOries
» Inciampare per Ricordare
» Cantata anarchica per De André
» Pinocchio, Le Avventure di un sognatore
» Giacomina e i fagioli magici
» Al cinema insieme
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» Dolci Storie
» A tu per tu con l'opera Kids
» Inaugurazione APP museale
» I Canti di Natale: piccola lezione con interventi musicali
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» Natale dai Mondi
» «e così spero di te»
» Dialoghi sulle mummie
» A tutto museo
» Cities for Life 2018 - Città per la Vita, Città Contro la Pena di Morte
» Genesis a Pavia: io c'ero
» In forma...con pochi accorgimenti
» Piccolo Principe

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Laboratorio di calligrafia
» Inciampare per Ricordare
» Corso di Fotografia Digitale
» Voice of the voiceless Racconti forografici di Andy Rocchelli
» Diamo i numeri
» Raoul Iacometti. Alcuni di noi
» Booktrailer Contest
» Oltrepò Pavese. L'Appennino Lombardo
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» La Torre di Babele. Libri, dipinti, disegni
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» «e così spero di te»
» Dialoghi sulle mummie
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» All'origine delle guide turistiche
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15451 del 7 gennaio 2019 (63) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
515 storie con Fabrizio De André
515 storie con Fabrizio De André

L'11 gennaio del 1999 moriva Fabrizio De André, che, a distanza di vent'anni, è ancora così vivo, così amato e così presente nel nostro immaginario collettivo.

In questa data fortemente simbolica, l'11 gennaio 2019 nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria verrà presentata in anteprima a Pavia, dove tutto è cominciato, la seconda edizione ampliata di La mia prima volta con Fabrizio De André. 515 storie a cura di Daniela Bonanni e Gipo Anfosso.

Le storie, che raccontano la propria, personale "iniziazione" a Fabrizio De André (come-dovequando- con chi è successo), da 305 sono diventate 515. Perché Fabrizio De Andrè si conferma essere sempre più il fil rouge che unisce vite e generazioni. E perché tanta è la voglia di raccontare e raccontarsi, come dimostra il "neverending tour" di presentazioni della prima edizione del libro, su e giù per l'Italia, tra osterie, biblioteche, librerie e qualche festival letterario. Sono storie scritte da persone di ogni età, dai 10 agli 82 anni.
Da persone comuni e personaggi famosi (tra cui musicisti e stretti collaboratori di De André). Tutti inseriti, rigorosamente e molto democraticamente, in ordine alfabetico.

Questa edizione, oltre al messaggio pieno d'affetto di Dori Ghezzi, è impreziosita da una introduzione – accurata e appassionata - di Enrico de Angelis. Venerdì 11 gennaio saranno presenti i curatori, gli autori delle nuove storie le leggeranno, e suoneranno i musicisti Lorenzo Riccardi e Matteo Callegari, e il trio "Come le rose" (Viola Callegari, Cristiano Callegari e Clara Zucchetti).

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Salone Teresiano - Biblioteca Universitaria
Indirizzo: Corso Strada nuova 65
Quando: venerdì 11 gennaio 2019
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 07/01/2019 (15451)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool