Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 ottobre 2018 (742) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival Ultrapadum: 25^ edizione
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Dai classici a Gershwin
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!
» Piccola Camerata a Stradella

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» All you need is rock
» Semplicemente Sacher
» Madama Butterfly
» Notturni in Certosa
» B&V tra Buenos Aires e Budapest...
» Omaggio a Gershwin
» B&V: fisarmonica o clarinetto?
» Trio In Cassotto a B&V
» La Luna e l'Acqua
» Oracula Sacra
» Sagra delle Sagre Oltrepò
» Vittadini Jazz Festival
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Le cose in comune
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 15083 del 5 marzo 2018 (657) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una nuova luce su Pergolesi
Una nuova luce su Pergolesi

Coro e Orchestra Ghislieri, l’ensemble barocco del Collegio Ghislieri di Pavia, diretto da Giulio Prandi, inaugura la propria collaborazione con l’etichetta Arcana – Outhere con un nuovo CD su musiche inedite di Giovanni Battista Pergolesi.

Il disco, in uscita il 9 marzo prossimo, propone due capolavori del compositore italiano in prima edizione moderna e prima incisione: la Messa in Re maggiore e il mottetto Dignas laudes resonemus. Entrambe le opere sono frutto di recenti ricerche musicologiche a cura del Centro Studi Pergolesi di Milano e portano alla luce un nuovo aspetto del compositore, rivelando un Pergolesi dal carattere solenne ed energico, che completa e amplifica le atmosfere intime e drammatiche delle sue opere sacre più conosciute. 

La prima uscita per Arcana celebra anche i quindici anni dell’ensemble, specializzato proprio nel repertorio italiano corale e orchestrale del Settecento, che ha alle spalle già una serie di dischi per Sony – Deutsche Harmonia Mundi dedicate a Galuppi, Jommelli, Perez (Il Mattutino de’ Morti), Händel (Handel in Rome 1707) e diverse uscite sul mensile Amadeus. Il disco vede in copertina uno scatto del rinomato fotografo italiano Franco Fontana, le cui opere caratterizzeranno tutte le prossime uscite dell’ensemble per la nuova etichetta.

Figure di spicco in questa incisione, diretta da Giulio Prandi, sono il soprano Marlis Petersen, una delle voci più significative e richieste del panorama internazionale, il contralto Marta Fumagalli, già protagonista degli ultimi dischi del gruppo, e un quartetto di giovani cantanti italiani, che hanno avviato le loro carriere in importanti e prestigiosi contesti europei: Paola Valentina Molinari, Karin Selva, Luca Cervoni e Renato Dolcini. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia
Quando: da venerdì 9 marzo 2018 a sabato 31 marzo 2018
 
 
Pavia, 05/03/2018 (15083)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool