Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 24 aprile 2018 (431) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano
» Borghi&Valli: ecco il cartellone
» Un soffio è la mia voce
» Festival Ultrapadum: numero 23!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Maratona Horror al Cineteatro Volta
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Tre pezzi di teatro
» Spirito di Copenaghen
» Artylógico
» Mangia, bevi e taci!!!
» C'era una volta in Oriente
» U parrinu
» Amori, segreti e altri disastri
» Pic Nic Bum Cik
» I Suroti
» Donne
» Cambiamo Gioco
» La leggenda del pianista sull'Oceano
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15061 del 22 febbraio 2018 (237) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il mio film
Il mio film

Dal 26 febbraio al Cinema Teatro Volta parte una nuova rassegna cinematografica dedicata al tema dell’adolescenza, “Il mio film”, otto proiezioni con aperitivo ed incontri, otto storie nelle quali i ragazzi avranno modo di specchiarsi e di riconoscersi e, al tempo stesso, in cui gli adulti, specie i docenti, potranno rivedere sé stessi e comprendere meglio i propri figli o i propri allievi.

La rassegna -commenta Paolo Lipari, direttore della cooperativa Dreamers -  è un’opportunità per vedere un cinema italiano nuovo, fresco, intelligente e creativo. Un cinema che parla di problemi di attualità ma anche di grandi storie d’amore. Per questo sottolineo che i titoli proposti non si rivolgono a un pubblico di cinefili ma di tutti coloro che hanno voglia di conoscere quello che resta il più efficace linguaggio della contemporaneità, cioè il cinema.

La rassegna inizia lunedì 26 febbraio con “Il colore nascosto delle cose” ed in sala sarà presente il regista Silvio Soldini. Gli altri appuntamenti sono lunedì 5 marzo “Gli sdraiati” (in sala l’attrice Ilaria Brusadelli), 12 marzo “Il senso della bellezza” (in sala il regista Valerio Jalongo) e il 19 marzo con “Per un figlio” (in sala il regista Suranga D. Katugampala). Si riprende lunedì 16 aprile con il Magnifico Rettore che presenterà “If…”, il 23 aprile “America, America” del prof. Harari, il 30 aprile “C’eravamo tanto amati” con il prof. Mulas e il 7 maggio “Film blu” col prof. Fiaschini.

Già nel titolo esplode il senso di una ricchezza
– sottolinea Federica Villa, professoressa di Storia del Cinema dell’Università di Pavia -  l’aggettivo possessivo mio sta a significare il valore del film per chi lo ha realizzato; l’importanza del film per chi lo ha vissuto e amato e se ne fa promotore. Appunto il “film del cuore”. Per questo la seconda parte della rassegna vedrà la partecipazione di docenti universitari (primo fra tutti il Magnifico Rettore) che illustreranno le ragioni di un “innamoramento” per un film.

La rassegna vuole essere una serie di eventi in cui oltre alla visione del film è previsto uno scambio tra pubblico, registi e attori. Ci tengo a ricordare – conclude l’Assessore Cristiani - che la crescita del Volta è stata possibile grazie all’impegno di quanti stanno credendo e lavorando a questo progetto: il Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili e ora anche l’Università di Pavia, che ha riconosciuto l’importanza del recupero e della valorizzazione di questo spazio, luogo fisico della città ma anche spazio culturale per tutta la comunità, a cominciare dai giovani.
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Cinema Teatro Cesare Volta
Indirizzo: quartiere Scala Piazzale Salvo D’Acquisto
Quando: nei giorni 26/02/2018 05/03/2018 12/03/2018 19/03/2018 16/04/2018 23/04/2018 30/04/2018 07/05/2018
Orario: 19.30 (aperitivo) 20.00 (proiezione)
Note: E’ previsto un servizio di navetta per il ritorno: partenza ore 22.30 dal Volta con fermate al Castello e Cravino
Biglietti: 5.00 a film (comprensivo di aperitivo e navetta); Abbonamento 4 proiezioni: 15 euro; Abbonamento 8 proiezioni: 30 euro

 
 
Pavia, 22/02/2018 (15061)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool