Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 giugno 2018 (685) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vox Animae
» Incatenarsi all'oro e al vento
» Italiani, al voto!
» La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
» Incontri d’Arte: Tomoko Nagao
» Francesca Moscheni: I segni di Dio
» In questa perennità di giovani
» Exist
» Una Storia Militante
» Incontri d’Arte
» Mostra d'arte leggera e inconsapevole
» Cantami o diva - donne del mito greco
» Rinnovare l’antico
» Urbex Pavia Rewind
» Dal mare i segni – da Albissola alla corte di Ludovico
» Goya. Follia e ragione all’alba della modernità
» I volti che hanno cambiato la storia
» Filippo Cristini. Né gli alberi si scorgono tra loro
» Pavia ricorda Johann Peter e Joseph Frank
» Catalogna bombardata

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vox Animae
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly
» Bloomsday
» Incatenarsi all'oro e al vento
» Siro Comics
» Italiani, al voto!
» La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
» Incontri d’Arte: Tomoko Nagao
» Nel segno di Olivetti
» Moro. L'inchiesta senza finale
» Il mito della Nazione
» Bruno Maida, L'infanzia nelle guerre del Novecento
» Nulla è più importante delle piccolezze. Tecniche d'indagine letteraria
» PaviArt
» Incontro con Elda Lanza
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 14916 del 8 novembre 2017 (619) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Design e Arte per la Ricerca Scientifica
Design e Arte per la Ricerca Scientifica

La malattia di Huntington causa nei pazienti movimenti involontari patologici e compromette in maniera significativa la loro qualità di vita.

Direttamente da La Triennale di Milano, arriva a Pavia la mostra di design "Secondo nome: Huntington", promossa dall' Associazione Italiana Còrea di Huntington AICH Milano Onlus, che presenta oggetti di uso quotidiano studiati appositamente per andare incontro alle esigenze dei pazienti.
L'inaugurazione della mostra, preceduta da un workshop sul tema Huntington, si terrà il giorno 14 Novembre a partire dalle 17.30, nell'Aula Magna del Collegio Cairoli.

Bruno Talpo è un artista bergamasco che in oltre 50 anni di attività ha saputo ispirarsi al quotidiano, trascendendolo e rendendolo poesia visiva nelle sue opere, che si possono inquadrare nella corrente del naturalismo astratto contemporaneo.

Affetto da qualche anno dalla patologia di Alzheimer, ha sviluppato una nuova attenzione alle forme che emerge dai suoi ultimi dipinti. Le sue opere arrivano ora a Pavia per una mostra a sostegno della ricerca contro le malattie neurodegenerative.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Collegio Cairoli
Indirizzo: Piazza del Collegio Cairoli, 1
Quando: da martedì 14 novembre 2017 a sabato 2 dicembre 2017
 
 
Pavia, 08/11/2017 (14916)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool